Aumentare i profitti con il ristorante in un hotel: strategie utili per sbaragliare la concorrenza

È davvero possibile aumentare i profitti del ristorante in un hotel? Quali sono le mosse strategiche per sbaragliare la concorrenza ed accrescere le entrate monetarie del bilancio di una struttura alberghiera? Uno dei servizi maggiormente apprezzati dai turisti e dai soggiornanti all’interno di un hotel è proprio quello relativo alla ristorazione, anche se non sempre tutte le strutture ricettive hanno un ristorante interno, ma siglano convenzioni con viversi locali.

In ogni caso, il servizio di ristorazione è uno dei “core business” su cui ogni struttura alberghiera deve puntare per accrescere i propri introiti e generare un fatturato che incide positivamente sul conto economico.

E, allora, fatta questa premessa veniamo al “dunque” e scopriamo, senza troppi giri di parole, quali sono le strategie da implementare per migliorare i profitti del ristorante in un hotel.

Aumentare i profitti con il ristorante in un hotel: strategie

1. Empowerment del personale del ristorante

I ristoranti di successo addestrano il proprio personale in modo eccezionale e tendono anche a “non avere segreti”.

Tutti quanti sanno come e dove il ristorante genera entrate monetarie, e ognuno conosce il proprio ruolo e responsabilità rispetto ai flussi monetari. Questo livello di conoscenza conferisce empowerment al personale del ristorante in un hotel.

Sviluppare un “senso di appartenenza” con il proprio staff, delineando chiaramente i centri di profitto, è la chiave del successo.

2. Servire anche il pranzo

Una delle strategie migliori per attrarre i turisti all’interno di una struttura alberghiera è quella di servire anche il pranzo.

Il lunch è un’ottima occasione per aumentare i profitti del ristorante in hotel anche in un momento di bassa stagione, quando le prenotazioni delle camere non sono tutte esaurite.

Qualità degli ingredienti, rapidità, leggerezza delle ricette, abbinamenti dei cibi ricercati e prezzo trasparente: sono i fattori competitivi su cui puntare.

Menù turistico o alla carta? Il tutto dipende dalla tipologia di hotel, ma sempre più spesso i turisti non vogliono spendere troppo tempo.

Per questo, anche alberghi a 4 o a 5 stelle offrono pranzi veloci “a pacchetto”: una formula smart che aiuta ogni struttura alberghiera a “riempire” i tavoli del ristorante e a soddisfare le esigenze dei soggiornanti che vogliono trascorrere il loro tempo facendo escursioni.

Per quanto riguarda il menù, i clienti preferiscono piatti leggeri e veloci: un’insalata + un dessert + 1 bibita; un primo piatto + macedonia + bibita; un secondo piatto di carne o di pesce + contorno + bibita.

Il prezzo deve essere fissato “a pacchetto” e deve tenere conto anche della qualità degli ingredienti e del servizio offerto.

Per quanto concerne gli orari, sarebbe meglio che il pranzo fosse servito dalle 12 alle 15 per consentire ai turisti di organizzarsi al meglio e di avere ampia libertà di pranzare all’interno della struttura alberghiera.

Per il servizio in camera, è bene offrire gli stessi menù a tariffa scontata e, se il tuo hotel ha siglato una convenzione con uno o più locali di ristorazione della città, cerca di indirizzare la tua clientela in pizzerie, ristoranti gourmet, ristoranti etnici e hamburgerie.

Aumentare i profitti con il ristorante: osserva cosa cercano i tuoi clienti

3. Conquistare i bambini

Una delle strategie migliori per aumentare i profitti di un ristorante in un hotel è conquistare i piccini.

I preziosi clienti di una struttura alberghiera sono proprio i bambini che soggiornano con il babbo e la mamma.

Farli sentire al centro dell’attenzione e studiare nel dettaglio un’accoglienza su misura per loro, con giochi, laboratori ludico-didattici, spazi ed aree costruite a misura di bambino e menù con i piatti più gustosi e preferiti dai piccoli (lasagne, cotoletta con patatine scritte, gelato, etc.) sono le armi strategiche per conquistare la loro fiducia.

Durante il lunch, non bisogna dimenticare di allestire la tavola con tovaglie, tovagliette e stoviglie baby che ricordino i cartoni o i personaggi preferiti.

Sembra banale, ma è il dettaglio che cattura il cliente.

Suggerimenti utili per conoscere il profitto del ristorante.