Booking nuovi accordi | Modificata la clausola contrattuale della Parity Rate

Aggiornamenti internazionali dal mondo delle OTA comunicazione booking

con una comunicazione del 21 Aprile 2015

i gestori delle strutture ricettive ricevono le ultime da Booking nuovi accordi commerciali.

booking.com nuovi accordi

L’email informativa riguarda la parità tariffaria e le condizioni contrattuali tra l’agenzia di prenotazione on-line più conosciuta ed utilizzata al mondo e i proprietari delle strutture alberghiere.

Attualmente Booking ricopre più del 41% del mercato europeo nel settore turistico, riguardanti le prenotazioni alberghiere, il cui fatturato è favorito dall’alta percentuale di commissione riconosciuta dalle strutture che aderiscono al portale.

Come ben sappiamo, la “battaglia” tra i proprietari e gestori albergi nei confronti di Booking.com in merito alle condizioni contrattuali imposte dallo stesso sembra non aver fine…ma il 21 Aprile 2015 ogni Hotel, Bed and Breakfast e affittacamere registrato al sito di Booking.com ha ricevuto un avviso, forse inaspettato.

Le ultime del 2015? Booking nuovi accordi commerciali.

Cosa riguarda l’avviso di Booking.com?

Grazie all’intervento delle Autorità Francesi, Italiane e Svedesi impegnate allo scopo di ridurre i vincoli contrattuali imposti dal colosso mondiale di prenotazioni alberghiere, comunica Booking nuovi accordi commerciali! Con una mail, informa tutti gli associati che entro il 1° Luglio 2015 aggiornerà la clausola riguardante la Parity Rate.

Seguendo le linee guida della trasparenza on line, Booking.com permetterà alle strutture di offrire prezzi più vantaggiosi sui portali delle OTA concorrenti .

Dunque, finalmente liberi di offrire tariffe differenti sui vari portali avversari dedicati alle prenotazioni online.

Mentre per il sito personale dell’ hotel, le tariffe dovranno essere in linea con gli importi pubblicati su Booking.com.

Booking nuovi accordi commerciali e l’ albergatore cosa può fare?hotel_vs_ota

L’ hotel ha l’opportunità di offrire ai potenziali clienti tariffe vantaggiose rispetto a quelle comunicate su Booking tramite il marketing offline.

Dunque disintermediamo il più possibile!

Vi state chiedendo come? Seguendo semplici consigli è possibile aumentare le vendite dirette tramite il marketing offline e non.

Booking nuovi accordi, ecco alcuni consigli da seguire :
  • Recensioni: Le testimonianze scritte valgono tanto. Richiedi ai tuoi ospiti di lasciare un giudizio sulla vostra pagina personale;
  • Organizza eventi: permetti ad esperti di vari settori di utilizzare la sala conferenze, la hall o gli spazi in comune per organizzare piccoli eventi o incontri.
  • Fornite un sostegno per la squadra sportiva locale:è un ottimo modo per farsi conoscere all’interno della propria cittadina. In cambio di un contributo richiedete il logo aziendale sulle magliette della squadra;
  • Premio contest: offrite un pernottamento ( o una cena o un trattamento gratuito) presso il vostro albergo come premio per un concorso locale, un contest ecc…eccc… ;
  • Codici Promozionali: permetti sconti per specifici clienti ( studenti erasmus, appertenenti ad un club, partecipanti ad un evento…) è un buon modo per invogliare gruppi di persone con la stessa destinazione a prenotare presso la tua strutura;promo_code
  • Newsletters: nel rispetto delle norme vigenti e senza essere troppo invasive, le emails  invogliano all’acquisto e fidelizzano il cliente;
  • Advertising: imita Booking.com! Esatto, devi fare ciò che fa Booking.com con il tuo albergo: attiva campagne di marketing Pay per click, ricorri alle parole chiavi per creare le tue attività di marketing.
  • Cms: Attiva un sistema di prenotazione diretto al tuo sito web.
  • Social Network: cattura i tuoi clienti tramite i social, il canale più veloce e diretto che hai a disposizione. Informa i tuoi ospiti su eventi, sagre, manifestazioni e non dimenticare mai di inserire il tuo contatto;
  • Utilizza landing page: ovvere una pagina dove arriva il cliente dopo una specifica ricerca, che lo spinga a compiere un’azione: prenotare la tua struttura ;
  • Pubblicità: su riviste, radio, canali televisivi locali, packaging e shopper!

 

Fai in modo che il cliente ti contatti telefonicamente o direttamente e offrigli la tariffa migliore ,

più favorevole rispetto a quella proposta su Bookimg.com!