Come convertire le richieste di prenotazione

Come convertire le richieste di prenotazione  

Sono varie le forme di prenotazioni proposte dai nostri alberghi e tra queste ricordiamo: il sito internet dell’ hotel, i portali turistici di prenotazione on-line e il contatto diretto tramite telefono e indirizzo email.

In questo articolo vi consiglio come convertire le richieste di prenotazione tramite il proprio sito puntando sulle email che riceviamo quotidianamente.

richieste di prenotazione

 

Innanzitutto desidero evidenziare l’importanza delle richieste di prenotazione inviate dai nostri potenziali clienti e le varie email di informazioni ricevute tramite il nostro sito internet.

Ma qual è il modo migliore per convertire le richieste di informazioni in prenotazioni effettive?

Partiamo dal sito!

 

Crea un form contatti funzionale:

Un sito efficiente dispone di un adeguato modulo contatti che consenta ai visitatori del nostro sito di inviare la sua richiesta di informazioni in modo pratico e immediato. Tra i vari modelli solitamente proposti consiglio di utilizzare un form semplice che permetta al cliente di contattarci  rapidamente, quindi compilando i campi essenziali: Nome e Cognome, Data di arrivo, Numero di notti, Tipologia di camera, Numero di telefono, Email del cliente e eventuale campo Messaggio, attraverso il quale il visitatore del sito web potrà comunicarci eventuali esigenze specifiche. All’invio, la richiesta automaticamente viene spedita direttamente al nostro indirizzo email e una copia sarà recapitata alla posta elettronica della persona che ha compilato il form contatti;

Form Contatti
Form Contatti

Rispondi alle email nel minor tempo possibile

Il mondo delle prenotazioni alberghiere oggi è davvero dinamico, è sufficiente osservare le diverse forme di comunicazione che i siti di prenotazione on line introducono per stimolare l’attenzione del cliente : “prenota prima”, “last minute”, “offerta segreta”… invitandolo poi a prenotare subito la camera con  semplici avvisi: ultima camera disponibile, camera appena prenotata, 5 utenti stanno visitando questo hotel. Tutte chiare e brevi informazioni che sollecitano il visitatore della pagina a prenotare il prima possibile.

Il tempo è denaro
Il tempo è denaro

Dunque, quando riceviamo una email di richiesta di prenotazione è fondamentale rispondere nel minor tempo possibile. Come? Beh, credo che la maggior parte di noi possieda un dispositivo mobile, iphone, smartphone o tablet sempre connesso ad internet. Dunque è sufficiente sincronizzare le email sui device a disposizione e sarete aggiornati in tempo reale.

Scrivi in modo chiaro e dettagliato

Un altro modo per convertire le richieste di prenotazione provenienti dal nostro sito? Ricordare il principio della trasparenza, ovvero accessibilità alle informazioni che riguardano l’attività.

Ogni qual volta rispondiamo ad una richiesta di prenotazione è necessario farlo in modo chiaro, utilizzando una forma unica, dettagliata e riepilogando punto per punto le indicazioni utili per il clienti. Un’ idea pratica sarebbe l’impiego di allegati in formato pdf che riassumono in modo sintetico e minuziosamente descritte le informazioni principali che possono essere utili al cliente, ad esempio: gli orari di check in e check out, la tipologia della camera prenotata, il tipo di trattamento scelto, l’orario della colazione e cosa comprende, come raggiungere l’hotel e le varie possibilità di parcheggio proposte.

Sono informazioni che probabilmente ricorderanno in pochi, ma in quel momento trasmettono trasparenza e sicurezza al cliente.

Attento alla formattazione  del testo

Non conosciamo attraverso quale dispositivo verrà letta la mail, probabilmente un tablet, uno smartphone o altri device che potrebbero non riconoscere il formato del testo da noi utilizzato. Il risultato? L’ email non sarà chiara da leggere. Pertanto, consiglio di eliminare l’utilizzo del grassetto e del corsivo.

Ricorda le regole della “netiquette”

Il primo contatto è quello che conta e il miglior modo per non sbagliare è avere presente i principi di base del galateo informatico:

  • Non dimenticare l’oggetto: sempre breve e significativo;
  • Non scrivere in maiuscolo, come tutti sappiamo equivale ad urlare;
  • Sii cortese, saluta e ringrazia per l’attenzione ( un po’ di lusinghe fanno sempre piacere 😉 ) ;
  • La risposta non deve essere troppo lunga, magari utilizza periodi brevi;
  • Non fare uso di umorismo, indurrebbe in confusione l’utente;
  • Non violare la privacy dell’utente;
  • Rispondi sempre alle email, anche se la risposta sarà negativa, per dare conferma al mittente della lettura del messaggio;
  • dare del tu o del lei? Dipende dai casi, io prediligo il lei, non sappiamo chi sarà a leggere la nostra risposta.

 

…. E ultimo ma non di minore importanza:

Incrementa il tasso di conversione

Resta in contatto
Resta in contatto

 

Invoglia i tuoi utenti a restare in collegamento con te. Introduci alla fine di ogni email i tuoi contatti, le icone facebook, twetter e altri social network… non farli scappare! 😉

 

 

 

E voi che importanza date alle email? Ritenete sia un ottimo punto di partenza per convertire le richieste di prenotazione?