Gestire la reputazione online dell’hotel

Software per gestire la reputazione online
Software per gestire la reputazione online

Gestire la reputazione online dell’hotel

Oggi vediamo tutti i consigli per gestire al meglio la reputazione online dell’hotel.
E’ importante tener presente diversi aspetti per fare in modo che gli utenti diano recensioni positive alla propria struttura.

I diversi contenuti che si pubblicano sul sito della propria struttura sono molto importanti e contribuiscono a fare della strategia SEO, una strategia di successo.

Utilizzando le recensioni degli ospiti, si possono attirare nuovi utenti presso la propria struttura, tramite il proprio sito web e spiccare tra i competitor.

Oltre ai contenuti che si possono pubblicare, insieme alle informazioni di base della struttura, è consigliabile lasciare che siano gli utenti a generare contenuti.

Per farlo basta condividere le recensioni sul tuo sito tramite un flusso XML che consente di avere un vantaggio anche a livello estetico e può, inoltre, migliorare l’indicizzazione del proprio sito su Google.

Le recensioni positive, contribuiscono a convincere i visitatori del proprio sito ad effettuare una prenotazione. Le opinioni degli ospiti soddisfatti, infatti, sono la migliore pubblicità per una struttura ricettiva.

Inoltre, l’ XML può anche essere collegato alla visualizzazione dei Rich snippets, le stelline di Google.

Le stelline, corrispondono alla valutazione media presentata nel flusso XML e aumenta la percentuale di clic di oltre il 30%.
Facendo in modo da trattenere gli utenti sul proprio sito, si può rafforzare anche la fiducia nella propria struttura ricettiva.

Gestire la reputazione online dell’hotel: i contatti con gli ospiti

Reputazione online hotel
Reputazione online hotel

E’ importante gestire al meglio i contatti con gli utenti ospitati. Il primo contatto con l’ospite avviene al momento della prenotazione. E’ consigliabile, quindi, sfruttare questo contatto per fornire all’ospite il maggior numero di informazioni possibili.
In questo modo si contribuisce a rendere il suo soggiorno confortevole e indimenticabile.

Per iniziare a gettare le basi per un buon rapporto di fiducia con l’ospite, è consigliabile inviare una email prima del soggiorno.

Bisogna cogliere l’occasione, nel contatto con il cliente, per ricordargli importanti dettagli sui servizi che offre la struttura, orari dei pasti, consigli sulle attività e le attrazioni e non limitarsi ad una semplice conferma della prenotazione.

In questo periodo di Covid-19, si può scrivere al cliente anche qualcosa sui dispositivi di protezione e dettagli sulla gestione delle norme di sicurezza nella struttura, così da tranquillizzarlo.

E’ possibile anche proporre ai propri ospiti i servizi aggiuntivi che la struttura offre come ad esempio il servizio colazione in totale sicurezza, l’acceso all’area benessere ed esperienze da fare durante il soggiorno, per migliorarne la permanenza.

Comunicare con gli utenti prima del loro arrivo presso la struttura, è un modo per conoscerli meglio e per sapere, anticipatamente, quali servizi proporgli.

E’ consigliabile, dopo un po’ di tempo, condurre un sondaggio con gli ospiti per raccogliere feedback e anticipare eventuali problemi. In tal modo, si potrebbero conoscere dettagli e problematiche che  gli utenti possono omettere di dirti durante la loro permanenza, decidendo di esprimere in seguito il loro malcontento sulle varie piattaforme di raccolta feedback.

Per poterli anticipare, esistono interviste da fare tramite wifi in tempo reale. In questo modo si possono raccogliere feedback durante il soggiorno e correggere eventuali errori. Molto spesso l’ospite non è propenso all’interazione face to face con lo staff per riportrare sbagli o problematiche. Sarà certamente più semplice farlo con un questionario durante il soggiorno.