Le 3 mosse per riempire il tuo Bed and Breakfast

Consigli utili per un bed and breakfast di successo
Consigli utili per un bed and breakfast di successo

Le 3 mosse per riempire il tuo Bed and Breakfast

Partiamo per questo percorso che sarà ricco di consigli e suggerimenti, ecco le 3 mosse per riempire il tuo Bed and Breakfast.

Non è facile ricevere tante prenotazioni in questo anno tanto difficile e incerto, eppure attuare alcune strategie permetterà di aumentarle.

La prima mossa da fare riguardano il sito web e il blog.

Nonostante siamo nel 2020, infatti, non tutti i bed and breakfast dispongono di un sito web, molti altri possiedono un sito, ma al suo interno non è presente il booking engine, un sistema che consente al cliente di prenotare il soggiorno direttamente dal sito.

Alcuni, pur avendo un sito, non sanno cosa sia un blog, altri, invece, non aggiornano il proprio sito da diversi anni.
Vi sono alcune mancanze che vanno colmate per rendere efficiente il proprio sito web.

Un buon website deve avere necessariamente alcune caratteristiche:
1. essere facilmente navigabile, moderno, intuitivo e con delle belle foto fatte da un professionista;
2. fruibile attraverso tutti i dispositivi: computer, notebook, tablet e smartphone;
3. deve avere il blog;
4. deve avere al suo interno un sistema di prenotazione online a
conferma immediata
5. i contatti e l’indirizzo della struttura devono essere visibili in ogni
pagina del sito
6. devono sempre essere presenti i prezzi delle camere che devono essere chiari, con l’elenco di tutti i servizi disponibili al prezzo richiesto.
7. deve avere una pagina con la mappa di Google e la descrizione degli itinerari da percorrere per raggiungere i principali punti di interesse nelle vicinanze (stazioni ferroviarie e della metropolitana, fermata del bus, autostrade, attrazioni turistiche,
ospedali, ecc.);
8. deve essere modificabile e gestibile dal proprietario in ogni momento, sia per aggiungere dei contenuti, sia per fare delle variazioni, lanciare delle offerte o aggiungere ed eliminare foto dal sito;
9. deve sempre essere aggiornato.

Le 3 mosse per riempire il tuo Bed and Breakfast: la prima mossa

Prima mossa per riempire il proprio B&B
Prima mossa per riempire il proprio B&B

E’ importante rendere fruibile il tuo sito attraverso computer desktop, notebook, tablet e smartphone. Questo avrà un effetto positivo anche sul posizionamento sui motori di ricerca.

Avere un blog, all’interno del proprio sito, è molto importante. Il blog è una sorta di diario all’interno del quale si possono inserire degli articoli dove coloro che leggono possono esprimere la propria idea lasciando un commento. Attraverso il blog, si può impostare una strategia di content marketing.

E’ bene non tralasciare di inserire, all’interno del sito, un sistema di prenotazione, attraverso un booking engine che permetta ai clienti di prenotare il proprio soggiorno in modo semplice e veloce.

Molto importante è inserire tutti i prezzi di camere e servizi in modo chiaro, senza lasciare nulla all’interpretazione del cliente.

All’interno del tuo sito deve essere presente una pagina “Dove siamo” che deve riportare l’indirizzo della tua struttura e la mappa di Google.
E’ consigliabile inserire anche le distanze e gli itinerari verso i punti di interesse che si trovano nei pressi della struttura, quali stazioni, ospedali, aeroporto, stadio, attrazioni turistiche, zone importanti e significative della tua città.

E’ davvero importante poter essere in grado in qualsiasi momento di modificare, in modo autonomo, il sito: aggiungere dei contenuti sul blog, fare delle variazioni, aggiungere o eliminare informazioni e foto, impostare delle offerte sul sito e attraverso il booking engine, ecc.

Per questo motivo è consigliabile avere un sito in WordPress che è un CMS universale e semplice da gestire. WordPress permette di avere il sito sempre aggiornato a livello di CMS.

Bisogna necessariamente che il sito web del tuo bed and breakfast sia in linea con quello che è presente all’interno della tua struttura e quindi aggiornato ogni volta che serve.

Scrivendo sul blog dei contenuti che cattureranno l’attenzione dei tuoi clienti in target, diventerà il primo potentissimo mezzo per fare acquisizione clienti in modo autonomo, semplice ed economico.

Per scoprire la seconda mossa per riempire il tuo bed and breakfast e avere ulteriori consigli, continua a seguirci!