Miniguida sul web marketing turistico per le strutture ricettive

MIniguida al web marketing alberghiero

Per web marketing turistico si intendono tutte le ​strategie di promozione online studiate per hotel, camping, tour operator e aziende che operano nel turismo su Internet, quelle che per intenderci chiamiamo strutture ricettive! L’elaborazione di una strategia di ​digital marketing turistico è fondamentale per migliorare la comunicazione della tua struttura ricettiva, creare un rapporto con i clienti, mettere in risalto la tua​ hotel value proposition​, rafforzare la tua presenza online e realizzare maggiori profitti aumentando le prenotazioni.

Il turista 2.0​, per scegliere la sua meta, segue i consigli di amici, colleghi e conoscenti espressi attraverso i social network; si informa sui ​blog​ e sceglie le offerte che ritiene più convenienti sui portali web dedicati; ​confronta recensioni e, dopo la sua esperienza, esprime la propria valutazione online. Il prodotto turistico per eccellenza ​è l’​hotel o la ​struttura ricettiva che accoglierà il turista durante il suo soggiorno, che su internet si presenta sotto la forma del sito web istituzionale.

La scelta​ della struttura ricettiva nel 91% dei casi ​avviene attraverso il web​.

Se stai leggendo quest’articolo è perché ti interessa in qualche modo scoprire come promuovere una struttura ricettiva o altra attività turistica sul web​. Dunque vediamo ​come fare web marketing per il turismo e le strutture ricettive​. Dopo la fase iniziale di analisi ed implementazione del piano di marketing turistico in cui vengono individuati gli obiettivi, il target, budget, canali, timing,ecc. Si andranno a valutare ​aspetti operativi rilevanti​ ed essenziali.

Guardiamoli da vicino!

Usa i Social Network in modo costante, attivo e coinvolgente


Facebook, Instagram, Twitter e tutti gli altri social sono ottimi luoghi per ​mantenere  coinvolti ed attivi i nostri ospiti precedenti e futuri. Le piattaforme social ci  permettono di tenere aggiornate le persone circa eventi futuri o determinate offerte per le prossime vacanze, oltre che mantenere sempre vivo nella loro mente il ricordo di noi e del loro soggiorno presso la nostra struttura. Ricordiamoci sempre che un                   utente affezionato sarà molto più portato a prenotare da noi, rispetto ad una persona  che non ci conosce affatto.  Inoltre, i social network sono spesso luogo dove le persone cercano consigli e chiedono informazioni sulle strutture ricettive, oltre a lasciare recensioni, a volte per lamentarsi, a volte per complimentarsi.  Non è fondamentale essere per forza su tutti i social network: l’importante è  selezionare quelli più importanti ed adatti a noi e seguirli con attenzione. Meglio essere solo su Facebook e Instagram, ma utilizzarli al meglio, piuttosto che avere tutti i canali possibili ed immaginabili, ma poi non rispondere a commenti e messaggi privati. 

Strategie Web Marketing: sfrutta le potenzialità dei social

Usare bene i social spingerà in ogni caso un maggior numero di persone sul nostro  sito​, dove avremo maggiori possibilità di ​convertire queste visite in prenotazioni​. 

Utilizza le immagini. E che siano di qualità


Nel mondo della ricettività, il detto per le quali ​una immagine vale molto più di mille parole è proprio vero. Nella grande maggioranza dei casi, non importa quanta attenzione tu metta nello scrivere le descrizioni delle camere, della struttura e dei servizi: questi testi, se non accompagnati da foto ben fatte, difficilmente convinceranno l’utente a soggiornare da noi. L’utente web 2.0 preferisce vedere le cose col proprio occhio sotto forma di immagine, anziché leggerle.  Usare immagini di alta qualità nel nostro sito e nei post sui social network può fare davvero la differenza nel trasformare potenziali clienti in prenotazioni.  Per avere foto di questo tipo per il tuo hotel cerca fotografi professionali, possibilmente specializzati in fotografie di interni: loro sapranno come sistemare al meglio le camere, aggiustare le luci e fotografare con l’angolatura ed inquadratura più adatta. 

Contatta i Travel blogger e “sfrutta” la loro influenza

Chi più di una persona di tendenza e informata sui fatti può suggerirci mete e darci consigli sulle strutture ricettive visitate? Ecco la figura del​travel blogger​, di tendenza negli ultimi anni soprattutto perché ​risulta essere un vero e proprio influencer​. Prevedere nel piano di marketing turistico l’utilizzo di questa figura è allora fondamentale ma soprattutto poco oneroso se si considera che ​molti traveller recensiscono la tua struttura ricettiva chiedendo in cambio solo la tua ospitalità! Il travel blogger scriverà contenuti sulla tua struttura e farà in modo di accrescere la tua ​brand awareness​ e in cambio dovrai solo ospitarlo!

Annalisa Milione Influencer e Travel Blogger scelta per varie campagne locali! Il miglior modo per raggiungere più utenti attraverso i Blog!

Crea contenuti video: in forte sviluppo nel web marketing


I video sono il trend del momento per quanto concerne il web marketing. Pubblicità, social network e siti web sono stati letteralmente investiti ed invasi da questa tipologia di contenuto, non a caso. Infatti, ​le statistiche affermano come il rendimento di post e campagne video sia effettivamente più alto rispetto ai corrispettivi in versione esclusivamente fotografica​. Anche in questo caso, però, occorre fare attenzione alla qualità del prodotto che rilasciamo nel web, perché altrimenti rischieremmo di rovinare tutto il nostro sforzo.

Produrre video ben fatti riguardo il nostro hotel è un buonissimo modo per creare interazione con l’utente. I video tendenzialmente sono più adatti ad attirare l’attenzione e tendono a rimanere nella memoria delle persone più a lungo rispetto alle foto. Anche i ​video live su Facebook, Instagram o YouTube possono rivelarsi una strategia interessante per attirare il pubblico, con contenuti in grado di accrescere la reputazione del tuo brand. Ovviamente, pure in questo caso occorre prestare attenzione: la qualità video sarà per forza di cose meno alta, ma, essendo dal vivo, dovremo assolutamente evitare di riprendere o di dire qualcosa che possa risultare imbarazzante o negativo.

Presta attenzione ai tuoi profili di terze parti ed alle recensioni


E’ assolutamente fondamentale rivendicare e gestire gli account business di TripAdvisor​, ​Google My Business e tutti i vari siti di recensioni online. Questi luoghi influenzano molto l’immagine del nostro hotel e la nostra ​brand reputation​, soprattutto se siamo in grado di ​rispondere costantemente alle recensioni​, specialmente a quelle negative. E’ un modo eccellente per mostrare alle persone che  siamo in grado di ascoltare eventuali critiche e far tesoro delle esperienze dei clienti,  migliorando dove necessario.  Inoltre, avere ​profili completi ed informativi su questi siti renderà certamente la vita più facile ai nostri potenziali clienti che ci stanno cercando e che vogliono parlarci. Questo non influenzerà il nostro posizionamento sui motori di ricerca,ma migliorerà la fiducia nei confronti del nostro hotel e la facilità con la quale potremo essere cercati e contattati. 

Fatti trovare su Google con Adwords

L’attivazione di campagne Google Adwords consente ad un hotel di posizionarsi con i propri annunci in cima ai risultati del motore di ricerca​. È una strategia di web marketing vincente per attirare più visitatori sul tuo sito web per hotel e aumentare le prenotazioni dirette​. Mantieni aggiornato il tuo sito

I​l sito è il vero e proprio cuore della nostra strategia di web marketing​. Se non  abbiamo un sito ben fatto e performante, non ha assolutamente senso procedere   con gli altri punti di questa lista: migliorarlo dev’essere assolutamente la priorità!  Il nostro sito è il centro nevralgico di ogni nostro investimento di web marketing,   anche solamente per il fatto che dovremmo indirizzare le persone su di esso per  ricevere informazioni e soprattutto per prenotare la loro vacanza. 

Avere un sito professionale, semplice e moderno certamente guiderà nel miglior modo i visitatori nel diventare clienti. Fa parte delle principali attività del web marketing. Il sito del nostro albergo deve puntare principalmente su un’​esperienza utente facile​. A volte sono sufficienti veramente poche pagine, magari aggiornate costantemente, ed un sistema di booking on-line semplice da usare: tanti utenti ormai si aspettano di poter prenotare il loro soggiorno direttamente dal sito e si rischierebbe di perderne alcuni nel caso non fossimo in grado di offrire questa opportunità.  Foto grandi e chiare delle nostre camere sono pressoché fondamentali, così come  sono molto importanti ​recensioni e testimonianze degli ospiti. Non scordiamoci, ovviamente, di mostrare subito, specialmente in ambito mobile, le ​informazioni di contatto​ (indirizzo, telefono ed e-mail).  Potrebbe essere una buona idea anche creare una pagina o una ​sezione relativa a  quello che si trova nella zona vicino a noi​, specialmente se ci sono eventi o servizi che possono essere davvero rilevanti per la nostra nicchia di pubblico. 

Web Marketing: avvia collaborazioni



Collegandoci anche al punto precedente, alcune strutture decidono di fare   partnership con ristoranti, locali ed attività in genere, magari correlate alla loro  tipologia di cliente medio. Questa tecnica può mostrare ai nostri ospiti quello che  troveranno soggiornando da noi, offrendo così un’esperienza ancor più completa.In aggiunta, è probabile che i siti delle attività di cui parliamo ci linkino: questo comunque potrà veicolare un po’ di traffico, che potrebbe essere potenzialmente in-target per noi, nel caso di alcune attività particolarmente specifiche.  Un esempio? Con un accordo tra noi ed un centro fieristico, potremmo ottenere una citazione nel sito di quest’ultimo tra gli hotel consigliati.

Una persona che parteciperà  ad una fiera magari cercherà tramite il sito del centro fieristico hotel vicini e consigliati. Trovandoci tra quelli suggeriti, valuterà la nostra struttura con un occhio di riguardo, rispetto alle tante possibilità tra le quali potrà scegliere.