Quale tariffa conviene | Il giusto valore della nostra struttura

Quale tariffa conviene applicare se: la tua struttura è situata a 5 minuti a piedi dal Duomo? Oppure a meno di 15 minuti dalla Stazione Centrale? e se fosse a pochi passi dal centro cittadino…

Quale tariffa conviene adottare se hai deciso di applicare il prezzo più competitivo?Magari proponi tantissime offerte. Ma la conversione è poco più del 2%….cosa c’è che non va?

Hai analizzato le visite utilizzando Google Analitycs, per cui hai un buon movimento di visite. La valutazione degli ospiti ha un punteggio oltre l’8,5 , ma le vendite non aumentano….dove dovresti cercare il problema?google_analytics_for_hotel

In tanti e molto spesso ci ritroviamo davanti al pc con il nostro calcolatore, analizziamo e studiamo quale tariffe conviene applicare, ricorrendo a tutte le promozioni che esistono nel mondo e nonostante tutto le nostre vendite non aumentano. Ancor peggio, in alcuni casi ci capita di notare che con lo stesso quantitativo di camere vendute l’anno precedente i nostri ricavi sono diminuiti.

Bene (o male – dipende dal punto di vista!), ancora non riusciamo a capire che errore stiamo commettendo nella scelta di quale tariffa conviene applicare per poter aumentare le nostre vendite.

quale_tariffaCalcolo più, calcolo meno il punto su cui focalizzare la nostra attenzione è il PREZZO!

Dunque, che fasi seguire per definire quale tariffa conviene applicare?

Prima di tutto diamo il giusto valore alla nostra struttura!

Si, il miglior modo per definire il prezzo da applicare per la vendita delle nostre camere non è confrontando il nostro vicinato ma  è comprendere il reale valore che siamo in grado di offrire. Partendo da un’analisi conoscitiva diretta della nostra azienda apprenderemo i punti di forza e i punti deboli della struttura. Lo scopo è accertare che ciò che viene offerto sia realmente in grado di rispondere alla domanda che riceviamo da parte dei nostri ospiti e se abbiamo le capacità di esaudire i loro desideri. La maggior parte di noi ha una concezione errata di se stesse, sopravvalutata o addirittura sottovalutata, ed in questa prospettiva le decisioni su quale tariffa conviene applicare e le strategie adottate comporterebbero un inadeguato inserimento nel mercato.

tariffa_convieneMa allora come possiamo capire quale tariffa conviene adottare per far crescere il nostro fatturato?

Hai provato ad alzare il prezzo invece di abbassarlo? A volte tariffe troppo basse risultano un deterrente per non prenotare. I viaggiatori potrebbero percepire un prezzo basso come sinonimo di scarsa qualità e servizio pessimo. Lo sconsiglio sopratutto a chi ha pessime recensioni, in quanto un prezzo basso confermerebbe ciò che viene letto nei giudizi degli ospiti.

Ovviamente la stagionalità non te la risolve nessuno!

Il problema e’ che in bassa stagione la richiesta diminuisce e ormai anche gli alberghi fanno tariffe inevitabilmente basse per riempire la propria struttura.quale_tariffa_conviene

In questi casi la soluzione migliore è non applicare tariffe prepagate, quindi non rimborsabili, perché in bassa stagione è un suicidio. Si corre il rischio di perdere una buona fetta di clienti.

Metti un offerta vedi come ti prenotano!

Il prezzo è uno strumento utile che un Bed and Breakfast o un Hotel ha a disposizione per aumentare le vendite. A dire il vero, più che il prezzo in sé, sono le variazioni delle tariffe ad attirare. Una delle strategie di modifica dei prezzi sono gli sconti sulla quantità ovvero dei prezzi speciali per chi acquista grandi quantità di camere.

Il trucco sta nell’ adottare una tariffa variabile.

Non è difficile stabilire quale tariffa conviene applicare per aumentare la vendita delle proprie camere. Tu quale strategia applichi?