Reputazione on line ׃come gestire il nostro biglietto da visita on line

Reputazione on line o digitale: di cosa si tratta?

Sicuramente  da bravi esperti  digitali vi sarà capitato di sentirne parlare. È diventato un termine piuttosto comune  e vine utilizzata da tutti i soggetti che decidono di sviluppare la propria presenza sul web, siano esse persone comuni, celebrità ,associazioni ,  aziende o strutture ricettive quali Hotel o B&B.

Il concetto di reputazione on line si è sviluppato all’inizio negli Stati Uniti e successivamente nel resto del mondo. È stata una delle armi più utilizzate da Barack Obama durante le elezioni presidenziali che lo videro vincitore e presidente.

Il concetto è molto semplice׃ ognuno di noi ha già un reputazione  anche nella vita reale buona o cattiva che sia. Come succede nella vita reale, anche on line la reputazione conta moltissimo. Essa è lo specchio dell’azienda stessa e bisogna fare di tutto per tutelarla e gestirla a meglio. Da essa dipenderà il successo della nostra visibilità on line.

Gli utenti interessati a prenotare una camera nel nostro albergo , prima di passare alla fase di booking, controlla le valutazioni sul nostro sito internet e le confronta. In buona sostanza , cercano di formare nella loro mente un giudizio complessivo sul nostro hotel.

Monitorare la reputazione on line significa , dunque, conoscere perfettamente le dinamiche di produzione dei contenuti on line e avere le competenze per poterle tenere sotto controllo . Essa avrà dirette ripercussioni sui vostri guadagni.

Soggetto impegnato a monitorare la propria reputazione on line

Per gestirla al meglio dovete monitorarla e trasformarla in una vera e propria attività strategica e i raccolta dati on line.  Non importa se ci sono anche recensioni negative.Meglio una pessima recensione che nessuna. Questo perché una cattiva reputazione può sempre essere migliorata e monitorata

Come è possibile monitorare tutte le recensioni on line sul nostro hotel? Ci sarebbero diverse alternative. Potresti acquisire tu le conoscenze adatte per monitorare la reputazione on line attraverso corsi o webinar  o scegliere alcuni strumenti di supporto validi  come Google Alert, oppure utilizzare dei software di analisi della reputazione.