Viaggi in Europa posti Covid free

Viaggi in Europa posti Covid free
Viaggi in Europa posti Covid free

Viaggi in Europa posti Covid free

Molti turisti, non vogliono rinunciare alle vacanze, nonostante il periodo di emergenza sanitaria sia stato prolungato fino al 31 dicembre, oggi vi parliamo dei viaggi in Europa e dei posti Covid free.

Ci sono, infatti, alcuni posti in Europa che stanno mantenendo un numero di contagi abbastanza basso, da poter permettere di fare le proprie vacanze in tranquillità e senza ansia.

L’European Best Destination ha selezionato le mete europee più sicure che possono essere visitate tranquillamente dai turisti poiché sono le zone meno colpite dal Covid-19.

Inoltre, queste destinazioni, hanno attivato dei protocolli per garantire sicurezza agli ospiti e dispongono anche di numerosi letti di ospedale.

Vediamo quali sono le mete Covid free da scegliere per le proprie vacanze.

Viaggi in Europa posti Covid free: destinazioni da visitare

La Georgia è senz’altro la meta più sicura con soli 4 decessi per milione di abitanti. In questa nazione, infatti, si sono verificati solo 893 casi di positivi e 14 decessi, 4 ogni milione di abitanti. La Giorgia ha avuto una pandemia 260 volte minore rispetto ad altri stati più gravemente colpiti.

I turisti che sceglieranno questa località per le proprie vacanze, potranno scoprire la capitale Tbilisi o la città di Batumi, popolare destinazione estiva affacciata sul Mar Nero.

Al secondo posto abbiamo Corfù e Preveza, in Grecia.

La Grecia ha gestito molto bene l’emergenza sanitaria con 3227 positivi e 188 deceduti, ovvero, 18 per milione di abitanti. Inoltre, è una delle nazioni più propositive nel rilancio del turismo del suo territorio.

Abbiamo, poi, la Croazia con Zagabria, Cavtat e Fiume.

La Croazia è stata una delle prime nazioni a fare promozione turistica nell’attesa della riapertura dei confini. Ha avuto solo 2261 positivi e 107 deceduti, ovvero 26 per milione di abitanti.

Nonostante i dati siano più alti e si siano verificati 38.089 contagiati e 1524 morti, ovvero 149 ogni milione di abitanti, il Portogallo è considerato sicuro per le vacanze. Le zone consigliate sono l’Alentejo, che tra l’altro è a quasi zero casi, e gli arcipelaghi delle Azzorre e di Madera, con pochissimi positivi registrati.

In Romania il contagio al momento si è fermato a 23.080 casi, con 1473 decessi quindi 77 ogni per milione di abitanti. In particolare, in Transilvania, si può viaggiare visitando Oradea o Sibiu, città affacciata sui Carpazi con un bel centro storico in stile germanico.

Viaggi in Europa posti Covid free: altre mete da visitare

Mete Europee Covid Free
Mete Europee Covid Free

 

Vi sono poi altre destinazioni da poter visitare, come ad esempio, il Montenegro con 326 positivi e 9 morti, dove si può visitare Kotor, un’incantevole cittadina incastonata in un’insenatura dalla forma particolarissima.

In Polonia, si possono visitare Varsavia e Danzica, con 31.015 positivi e 1.316 decessi.

L’Austria conta 17.223 contagiati e 688 morti con la sua capitale, la Slovenia, con Bohinj, ha 1.511 contagi e 109 decessi, Malta ha 663 positivi e 9 morti, la Lituania registra 1.784 contagi e 76 decessi ed offre ai turisti Vilnius, la Lettonia  conta 1.108 contagiati e 30 decessi e, infine, la Finlandia ha 7.119 positivi e 326 morti.